Domenica, 15 Dicembre 2019 CercaCerca  
29 giugno 2015 - Dare valore e attuazione ai Gruppi Operativi PEI-Agri - Corte Benedettina, Legnaro (PD) - Cod.808-13

   copertina

ATTENZIONE: DIRETTA STREAMING su www.piave.veneto.it

 

PRESENTAZIONE
Dal ciclo dei 6 incontri recentemente realizzati sulla Misura 16 “Cooperazione” del PSR 2014-2020 è emerso come la Regione del Veneto abbia inteso assegnare con questa misura un ruolo strategico ai processi di collaborazione per la diffusione dell’innovazione nel sistema produttivo agricolo, forestale e delle zone rurali. L’interesse manifestato dai diversi operatori del settore, il dialogo apertosi su questo tema tra Pubblica Amministrazione e mondo dell’impresa, le aspettative suscitate verso lo sviluppo di progetti innovativi quanto rispondenti ai fabbisogni delle imprese, motivano ad un nuovo, 7° appuntamento interamente dedicato ai Gruppi Operativi PEI-Agri

 

OBIETTIVI
- Collocare il processo innovativo descritto nel PSR del Veneto all’interno di un quadro strategico di riferimento regionale e nazionale anche in collegamento con gli altri Fondi europei - Aggiornare sullo stato dell’arte e sul percorso tecnico-procedurale di avvicinamento ai futuri bandi
- Raccogliere prime idee progettuali provenienti dal territorio

 

RIFERIMENTI
Si ricorda che a questo link http://www.venetoagricoltura.org/basic.php?ID=5690 è possibile consultare il programma degli incontri fin qui svolti, mentre su http://www.piave.veneto.it/web/temi/sviluppo-rurale-2014-20201 sono disponibili i materiali presentati durante i seminari.

 

pdf  PROGRAMMA


DESTINATARI
Consulenti e tecnici progettisti liberi professionisti e delle Organizzazioni professionali agricole; Quadri tecnici delle associazioni dei produttori e delle imprese agroalimentari; Quadri tecnici dei Gruppi di Azione Locale; Quadri tecnici dei Consorzi di Bonifica; Operatori della formazione e della ricerca pubblica e privata; Imprenditori singoli e associati; Operatori pubblici.


MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
La partecipazine prevede una procedura di iscrizione on-line obbligatoria descritta alla Sezione ISCRIZIONE, che si invita a seguire con attenzione. Per necessità contattare la Segreteria organizzativa. Il seminario è finanziato nell’ambito del PSR 2007-2013. La partecipazione, comprensiva del materiale didattico, è gratuita

 

 

SCADENZA ISCRIZIONI
Giovedì 24 giugno 2015
o anticipatamente, al raggiungimento del numero massimo di partecipanti pari a 160 posti disponibili in sala.

 

ISCRIZIONE 
Per partecipare è richiesta l’iscrizione, da effettuarsi entro giovedì 24 giugno 2015, seguendo la procedura di iscrizione on line tramite il sito www.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspx . Per chiarimenti sulle modalità di iscrizione 049.8293920.
Per gli utenti NON ancora registrati al CIP - Centro di Informazione Permanente di Veneto Agricoltura
Collegarsi alla pagina www.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspx dove sono disponibili tutte le istruzioni e informazioni di dettaglio per effettuare la registrazione al Centro di Informazione Permanente di Veneto Agricoltura.
Una volta effettuata la registrazione, che resta valida per la partecipazione a qualsiasi altra iniziativa di Veneto Agricoltura, si potrà procedere con l’iscrizione all’iniziativa prescelta. La registrazione al CIP si fa una sola volta e dà la possibilità di essere costantemente aggiornati sulle iniziative informative, formative ed editoriali di Veneto Agricoltura.
Per gli utenti GIÀ registrati
È  sufficiente accedere con la propria password alla pagina www.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspx e indicare l’iniziativa a cui si intende partecipare.

 

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Veneto Agricoltura - Settore Divulgazione Tecnica, Formazione Professionale ed Educazione Naturalistica 
via Roma 34 - 35020 Legnaro (PD)  - Tel. 049/8293920 - Fax 049/8293909
e-mail: divulgazione.formazione@venetoagricoltura.org  

 

ATTESTATO
È previsto il rilascio dell’ attestato di partecipazione a quanti ne faranno richiesta. 


Iniziativa finanziata dal Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007-2013
Organismo responsabile dell’informazione: Veneto Agricoltura
Autorità di gestione: Regione del Veneto - Dipartimento Agricoltura e Sviluppo Rurale

INDICAZIONI STRADALI
In auto
Dall’autostrada A4 Milano-Venezia.
Dal casello Padova Est seguire le indicazioni per Piove di Sacco-Chioggia. Lungo la tangenziale proseguire fino alla uscita n°12 “via Piovese”. Alla rotonda girare a sinistra (terza uscita), proseguire oltrepassando Roncaglia e Ponte San Nicolò. Al semaforo di Legnaro centro (il secondo semaforo dopo il cavalcavia sull’autostrada A13 Padova-Bologna), girare a destra. Proseguire per circa 100 m; sulla destra, dopo la chiesa, si trova la Corte Benedettina. Seguire le indicazioni per il parcheggio interno lungo via Orsaretto.
Dall’autostrada A13 Padova-Bologna. Dal casello Padova Zona Industriale A13 girare a sinistra, al primo semaforo a sinistra direzione Ponte S. Nicolò. Superata la chiesa di Ponte S. Nicolò girare a sinistra in direzione Piove di Sacco-Chioggia. Al semaforo di Legnaro centro (il secondo semaforo dopo il cavalcavia sull’autostrada A13 Padova-Bologna), girare a destra. Proseguire per circa 100 m; sulla destra, dopo la chiesa, si trova la Corte Benedettina. Seguire le indicazioni per il parcheggio interno lungo via Orsaretto.
In autobus
Dal piazzale della stazione di Padova
partono ogni mezz’ora corse delle autolinee FS BUSITALIA-SITA:
- linea per Sottomarina, scendendo alla fermata dopo il semaforo del centro di Legnaro;
- linea per Agripolis, scendendo al capolinea di fronte alla Corte Benedettina.
Info SITA: 049.8206811 - www.sitabus.it http://www.sitabus.it/.