Lunedì, 09 Dicembre 2019 CercaCerca  
27 gennaio 2015 - I Fondi mutualistici: strumenti decisivi per l’applicazione della difesa integrata in attuazione della Direttiva 128/09/CE - Corte Benedettina, Legnaro (PD) - Cod.14-15

Primo incontro - Ciclo di Seminari Azienda aperta, protocolli aperti

freccia

PRESENTAZIONE
Prosegue anche questo anno il ciclo di incontri per presentare i risultati delle attività 2014 svolte nelle Aziende Dimostrative di Veneto Agricoltura, dove ogni ettaro, ogni metro quadro è destinato alla sperimentazione. Si tratta di attività realizzate in attuazione di progetti specifici, per buona parte grazie a finanziamenti europei. Le indicazioni che emergono da queste attività e che verranno illustrate nel corso degli incontri offrono a tecnici e operatori agricoli l’opportunità di aggiornarsi su tecniche e procedure innovative per l’applicazione dei principi di sostenibilità ambientale (Greening e Condizionalità, Difesa integrata, Direttiva nitrati ecc.), ma anche per cogliere le opportunità offerte dalle misure agroambientali del prossimo PSR 2020. Ma non solo. Seguendo la formula già adottata negli anni scorsi, questi incontri sono occasione per avanzare proposte per l’attività sperimentale 2015 di Veneto Agricoltura, orientando così tali attività alle dirette esigenze delle imprese agricole.


CODICI INIZIATIVA: 14-15

 


PROGRAMMA DEL PRIMO INCONTRO E CALENDARIO DI MASSIMA DEGLI INCONTRI SUCCESSIVI  pdf



SEDE DI SVOLGIMENTO
Il seminario si terrà presso Veneto Agricoltura - Corte Benedettina - Via Roma, 34 - 35020 Legnaro (PD).

 

DESTINATARI
L’incontro è rivolto a tecnici, consulenti, imprenditori agricoli e tutti coloro siano interessati agli aspetti concernenti la gestione della difesa integrata specie per le colture a seminativo.

 
MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
Si invita a segnalare la propria partecipazione secondo le modalità riportate nella sezione “Iscrizione”. La partecipazione, comprensiva del materiale didattico, è gratuita.


 

SCADENZA ISCRIZIONI: 26 gennaio 2015 o anticipatamente al raggiungimento del numero massimo dei 160 posti disponibili in sala..


ISCRIZIONE
Per partecipare è richiesta l’iscrizione da effettuarsi entro lunedì 26 gennaio 2015. Per effettuare l’iscrizione inviare un mail a ricerca@venetoagricoltura.org o telefonare allo 0498293899 oppure seguire la procedura di iscrizione online tramite il sito www.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspxwww.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspxwww.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspxwww.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspxwww.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspx
Per gli utenti NON ancora registrati
Collegarsi alla pagina  www.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspx  dove sono disponibili tutte le istruzioni e informazioni di dettaglio per effettuare la registrazione al Centro di Informazione Permanente di Veneto Agricoltura.
Una volta effettuata la registrazione, si potrà procedere con l’iscrizione all’iniziativa prescelta. La registrazione al CIP si fa una sola volta e dà la possibilità di essere costantemente
aggiornati sulle iniziative informative, formative ed editoriali di Veneto Agricoltura.
Per gli utenti GIÀ registrati
È sufficiente accedere con la propria password alla pagina www.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspx e indicare l’iniziativa cui si intende partecipare.

 

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Veneto Agricoltura - Settore Divulgazione Tecnica, Formazione Professionale ed Educazione Naturalistica 
via Roma 34 - 35020 Legnaro (PD)  - Tel. 049/8293920 - Fax 049/8293909
e-mail: divulgazione.formazione@venetoagricoltura.org  

 

 

ATTESTATO DI FREQUENZA
Agli iscritti che frequenteranno almeno il 70% delle ore di lezione di ciascun seminario del ciclo sarà consegnato un attestato di frequenza.




Iniziativa del Programma di aggiornamento in materia di condizionalità
La frequenza al seminario (4 ore), comprovata dalla firma sul registro di presenza (in entrata e in uscita), è valida per l’acquisizione dei requisiti di aggiornamento ai sensi della Mis. 114 del PSR Veneto.



INDICAZIONI STRADALI
In auto
Dall’autostrada A4 Milano-Venezia.
Dal casello Padova Est seguire le indicazioni per Piove di Sacco-Chioggia. Lungo la tangenziale proseguire fino alla uscita n°12 “via Piovese”. Alla rotonda girare a sinistra (terza uscita), proseguire oltrepassando Roncaglia e Ponte San Nicolò. Al semaforo di Legnaro centro (il secondo semaforo dopo il cavalcavia sull’autostrada A13 Padova-Bologna), girare a destra. Proseguire per circa 100 m; sulla destra, dopo la chiesa, si trova la Corte Benedettina. Seguire le indicazioni per il parcheggio interno lungo via Orsaretto.
Dall’autostrada A13 Padova-Bologna. Dal casello Padova Zona Industriale A13 girare a sinistra, al primo semaforo a sinistra direzione Ponte S. Nicolò. Superata la chiesa di Ponte S. Nicolò girare a sinistra in direzione Piove di Sacco-Chioggia. Al semaforo di Legnaro centro (il secondo semaforo dopo il cavalcavia sull’autostrada A13 Padova-Bologna), girare a destra. Proseguire per circa 100 m; sulla destra, dopo la chiesa, si trova la Corte Benedettina. Seguire le indicazioni per il parcheggio interno lungo via Orsaretto.
In autobus
Dal piazzale della stazione di Padova partono ogni mezz’ora corse della autolinee SITA:
- linea per Sottomarina, scendendo alla fermata dopo il semaforo del centro di Legnaro;
- linea per Agripolis, scendendo al capolinea di fronte alla Corte Benedettina.
Info SITA: 049.8206811 - www.fsbusitalia.it