Lunedì, 16 Dicembre 2019 CercaCerca  
25 novembre 2014 - Convegno “Dall’esperienza della Rete Regionale BIONET verso la nuova programmazione” - Corte Benedettina, Legnaro (PD) - Cod.35-14

cp

PRESENTAZIONE
Il Programma BIONET, previsto dalla misura 214/H del PSR 2007-2013, è la prima esperienza nazionale che ha visto la collaborazione di tutti gli Enti Pubblici regionali interessati, a diverso titolo, sulla biodiversità di interesse agrario. Gli Enti che hanno dato vita alla Rete regionale sono: Veneto Agricoltura, Amministrazione provinciale di Vicenza, Università di Padova, Istituto Zooprofi lattico Sperimentale delle Venezie, Centro di ricerca per la viticoltura (CRA-VIT) di Conegliano e gli Istituti Superiori di Istruzione Agraria di Feltre, Padova e Castelfranco Veneto. La collaborazione è stata possibile grazie a un’Associazione temporanea di scopo che ha permesso di avviare azioni mirate e concertate (caratterizzazione, raccolta), nonché di accompagnamento (informazione, diffusione) finalizzate al recupero e alla conservazione di razze in via di estinzione e di specie vegetali a rischio di erosione genetica. Gli obiettivi del Programma BIONET sono stati:
- il recupero, conservazione e caratterizzazione della diversità genetica di razze e di varietà di specie vegetali agrarie a rischio di estinzione e/o minacciate da erosione genetica; - il mantenimento o aumento del numero di varietà di specie vegetali agrarie coltivate e di capi delle diverse razze locali;
- l’identificazione, classifi cazione conservazione degli ecotipi di specie foraggere di pregio naturalistico;
- l’aumento della conoscenza e della sensibilità per la salvaguardia della biodiversità;
- la realizzazione di azioni di informazione e diffusione dei risultati.
Il Programma in rete, coordinato da Veneto Agricoltura, è stato articolato in sette Gruppi di lavoro e 34 sottoprogrammi, che hanno visto il coinvolgimento di personale tecnico, insegnanti, studenti e personale scientifico con un team di oltre 30 tra Docenti, Ricercatori e Dottori di Ricerca. A conclusione del Programma, vengono presentati i risultati raggiunti con uno sguardo alle possibilità offerte dal Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020. 

 

CODICI INIZIATIVA: 35-14

 

PROGRAMMA:
pdf

 

SEDE DI SVOLGIMENTO
Il convegno si terrà presso Veneto Agricoltura - Corte Benedettina - Via Roma, 34 - 35020 Legnaro (PD).

 

DESTINATARI
L’incontro è rivolto a tutti gli operatori del settore agricolo interessati alla tematica della conservazione e valorizzazione delle biodiversità vegetale ed animale. 

 

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
La partecipazione prevede una procedura di iscrizione on-line descritta alla sezione ISCRIZIONE e che si invita a seguire con attenzione. Per necessità contattare la Segreteria organizzativa. Il seminario è fi nanziato nell’ambito del PSR 2007- 2013. La partecipazione, comprensiva del materiale didattico, è gratuita. 

 

SCADENZA ISCRIZIONI: 21 novembre 2014 o anticipatamente al raggiungimento del numero massimo di partecipanti pari a 160. 

 

ISCRIZIONE
Per partecipare è richiesta l’iscrizione on line che può essere fatta seguendo le indicazioni riportate di seguito:
PARTECIPANTI NON ANCORA REGISTRATI AL CIP – Centro di Informazione Permanente di Veneto Agricoltura
Collegarsi alla pagina www.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspx, dove sono disponibili le istruzioni e informazioni di dettaglio per effettuare la registrazione al CIP di Veneto Agricoltura. Una volta effettuata la registrazione, si potrà procedere con l’iscrizione all’iniziativa prescelta. La registrazione al CIP si fa una sola volta e dà la possibilità di essere costantemente aggiornati sulle iniziative informative, formative ed editoriali di Veneto Agricoltura.
UTENTI GIÀ REGISTRATI
Accedere con la propria password alla pagina www.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspx e procedere con l’iscrizione all’iniziativa prescelta.

 

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA
Veneto Agricoltura - Settore Divulgazione Tecnica, Formazione Professionale ed Educazione Naturalistica 
via Roma 34 - 35020 Legnaro (PD)  - Tel. 049/8293920 - Fax 049/8293909
e-mail: divulgazione.formazione@venetoagricoltura.org    

 

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE
Agli iscritti che lo richiederanno sarà consegnato un attestato di partecipazione.


Iniziativa finanziata dal Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007-2013
Organismo responsabile dell’informazione: Veneto Agricoltura
Autorità di gestione: Regione del Veneto – Dipartimento Agricoltura a Sviluppo Rurale


INDICAZIONI STRADALI
In auto
Dall’autostrada A4 Milano-Venezia.
Dal casello Padova Est seguire le indicazioni per Piove di Sacco-Chioggia. Lungo la tangenziale proseguire fino alla uscita n°12 “via Piovese”. Alla rotonda girare a sinistra (terza uscita), proseguire oltrepassando Roncaglia e Ponte San Nicolò. Al semaforo di Legnaro centro (il secondo semaforo dopo il cavalcavia sull’autostrada A13 Padova-Bologna), girare a destra. Proseguire per circa 100 m; sulla destra, dopo la chiesa, si trova la Corte Benedettina. Seguire le indicazioni per il parcheggio interno lungo via Orsaretto.
Dall’autostrada A13 Padova-Bologna. Dal casello Padova Zona Industriale A13 girare a sinistra, al primo semaforo a sinistra direzione Ponte S. Nicolò. Superata la chiesa di Ponte S. Nicolò girare a sinistra in direzione Piove di Sacco-Chioggia. Al semaforo di Legnaro centro (il secondo semaforo dopo il cavalcavia sull’autostrada A13 Padova-Bologna), girare a destra. Proseguire per circa 100 m; sulla destra, dopo la chiesa, si trova la Corte Benedettina. Seguire le indicazioni per il parcheggio interno lungo via Orsaretto.
In autobus
Dal piazzale della stazione di Padova
partono ogni mezz’ora corse delle autolinee SITA:
- linea per Sottomarina, scendendo alla fermata dopo il semaforo del centro di Legnaro;
- linea per Agripolis, scendendo al capolinea di fronte alla Corte Benedettina.
Info SITA: 049.8206811 - www.sitabus.it http://www.sitabus.it/.