Sabato, 14 Dicembre 2019 CercaCerca  
1 luglio 2014 - PROGETTO BIOFITO - Visita tecnica a un impianto di co-digestione anaerobica con sitemi di post-trattamento - Az.Andretta, S.Liberale di Marcon (VE)

cp 

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO
Nel perseguire una strategia di depurazione e riduzione del carico inquinante dei reflui zootecnici, il Progetto BIOFITO "Trattamento di reflui zootecnici con sistemi tecnologici integrati ai fini della riduzione del carico di nutrienti" si pone l’obiettivo di ottimizzare una filiera tecnologica capace di abbinare all’impianto di digestione anaerobica, trattamenti a valle del digestato con valorizzazione agronomica delle frazioni trattate.
Lo scopo del progetto è quello di analizzare un percorso modello di filiera dei reflui che permetta il loro utilizzo nella produzione di energia (produzione di biogas) e di fertilizzanti organici derivati da trattamenti conservativi dell’azoto, che possano essere utilizzati nei terreni della stessa azienda. Si assicura in questo modo che il refluo trattato possa essere indirizzato alla fertilizzazione idrica e minerale dei terreni aziendali evitando il carico inquinante e costi per la fertilizzazione chimica.
Il Progetto prevede il confronto agronomico tra tesi di fertilizzazione tradizionale (chimica) con diverse frazioni di prodotti derivati dal processo di trattamento del digestato. I risultati di questo confronto permetteranno di valutare in agricoltura gli aspetti economici e ambientali dell’adozione di questo modello di filiera aziendale innovativa integrata  

 

 

LA VISITA TECNICA
Nell’ambito delle attività divulgative proposte dal Progetto BIOFITO, la visita tecnica odierna offre la possibilità di conoscere sul campo l’esperienza di un impianto aziendale di co-digestione anaerobica di effluenti di allevamento, colture dedicate e scarti dell’agro-industria dotato di sistemi di post-trattamento del digestato, separazione meccanica Liquido/Solido ed essicazione con ottenimento di un essicato solido e solfato d’ammonio.  

 

PROGRAMMA :
pdf

 

 

SEDE DI SVOLGIMENTO
Azienda agricola Andretta Ivano e Bizzotto Antonietta s.s. - via Poianon, 26 - San Liberale di Marcon (VE)

 

 

DESTINATARI
La visita è rivolta in particolare a tecnici pubblici e privati e imprenditori direttamente coinvolti nelle tematiche della gestione dei reflui zootecnici.

 

  

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA 
Progetti del Bacino Scolante
Veneto Agricoltura
Viale dell’Università 14
35020 LEGNARO (Pd)
segreteria.pbs@venetoagricoltura.org
Tel. 049 8293735   

 


Iniziativa finanziata dalla DGRV 6.8.2004 n. 2580 Scheda progetto C.5.1.5 “Gestione delle pratiche agricole: incentivazione all’innovazione ambientale ecocompatibile in agricoltura nel Bacino Scolante in Laguna di Venezia”

 

INDICAZIONI PER RAGGIUNGERE LA SEDE DELLA VISITA TECNICA
Dall’autostrada A4 prendere la bretella A4 - Aeroporto Tessera e uscire a Dese per Marcon-S-Liberale.
Via Poianon è lungo la Strada provinciale 40 tra S. Liberale e Quarto d’Altino.
L’azienda Andretta è al termine di via Poianon; il ritrovo è nel cortile dell’azienda, vicino ai digestori.



 


 


LOGO 
Nella stessa giornata del 1 luglio, si svolge presso la vicina Azienda dimostrativa di Veneto Agricoltura "Diana" a Bonisiolo di Mogliano una giornata di dimostrazione in campo di macchine e attrezzature per la raccolta dell’erba per un loro utilizzo per la produzione di biogas
La dimostrazione è realizzata nell’ambito del Progetto GR3 (GRass as a GReen Gas Resource: Energy from landscapes by promoting the use of grass residues as a renewable energy resource) . Il progetto GR3 è finanziato dal programma europeo Intelligent Energy Europe (IEE).