Sabato, 14 Dicembre 2019 CercaCerca  
PERCORSO IN-FORMATIVO PER L’AGRICOLTURA SOCIALE - marzo-maggio 2014 - Corte Benedettina, Legnaro (PD) e visite

Seminario introduttivo: Agricoltura sociale: princìpi e politiche - Corte Benedettina, Legnaro (PD) - 18 marzo 2014 (cod.322-013)

Modulo di approfondimento n.1: Agricoltura sociale: quadro normativo e soggetti attivi - Corte Benedettina, Legnaro (PD) - 19 marzo e 3 aprile 2014 (cod.322-003)

Modulo di approfondimento n.2: Agricoltura sociale: diverse professionalità, diverse abilità - Corte Benedettina, Legnaro (PD) e visite - 8-10 aprile 2014 (cod.322-004)

Modulo di approfondimento n.3: Agricoltura sociale: progettazione, marketing sociale e metodi- Corte Benedettina, Legnaro (PD) e visite - 6-8 maggio 2014 (cod.322-005)

cpPRESENTAZIONE
Dopo il seminario svoltosi nel marzo del 2013, prosegue il lavoro di informazione di Regione Veneto e Veneto Agricoltura in tema di Agricoltura Sociale. L’approvazione nel giugno del 2013 della Legge regionale n° 14 “Disposizioni in materia di Agricoltura Sociale” ha dato un importante quadro di riferimento per gli operatori interessati a questi tipi di iniziative che coniugano la produzione agricola con finalità sociali. Ma i soggetti che attivano o intendono attivare le sempre più numerose e diversificate esperienze che stanno maturando nel panorama regionale e nazionale esprimono crescenti esigenze formative, di confronto e di condivisione delle conoscenze. Il percorso in-formativo che viene qui presentato cerca di contribuire a soddisfarle nella convinzione che, anche alla luce degli orientamenti delle politiche agricole e sociali europee e delle nuove frontiere del welfare che si stanno delineando in questi ultimi anni, l’agricoltura può assumere un ruolo di attivo protagonista.

 

CODICI INIZIATIVA: 322-013, 322-003, 322-004, 322-005

 

PROGRAMMA:

Il percorso in-formativo è articolato in quattro tappe: un seminario introduttivo e tre moduli di approfondimento. Si cerca così di soddisfare, attraverso una gradualità progressiva, diverse aspettative ed esigenze: sia per chi, non avendo precedenti conoscenze, potrà frequentare l’intero ciclo, sia per chi, avendo già esperienze in Agricoltura Sociale e frequentando a scelta una o più delle diverse tappe, potrà approfondire o acquisire ulteriori conoscenze. In tutte le giornate saranno protagonisti le istituzioni, gli operatori e i professionisti del settore, dando così modo ai partecipanti di confrontarsi direttamente con chi ha maturato specifiche esperienze in Agricoltura Sociale, anche attraverso visite nei luoghi ove queste si sono sviluppate.
Nel Seminario introduttivo del 18 marzo vengono presentati i principi guida e le politiche sia a livello europeo che regionale con una specifica illustrazione della Legge della Regione Veneto sull’Agricoltura Sociale.
Nel Modulo 1 si forniscono gli elementi conoscitivi sotto l’aspetto normativo e dei soggetti in gioco, sia pubblici che privati: è infatti solo nel lavoro di integrazione tra le diverse istituzioni e figure imprenditoriali che si possono efficacemente dispiegare le ricadute sociali ed economiche di questa forma di agricoltura.
Nel Modulo 2 si riprende il tema della integrazione tra più soggetti e funzioni con il diretto contributo delle diverse figure professionali che operano in ambito di Agricoltura Sociale: perché diverse sono le situazioni di disagio che si possono affrontare e ciascuna abbisogna di professionalità e approcci specifici.
Nel Modulo 3 si affrontano prevalentemente aspetti metodologici. Innanzitutto dal punto di vista della progettazione e gestione dell’impresa agricola che, anche se impegnata in temi sociali, deve mantenere la sua sostenibilità economica; dal punto di vista della comunicazione, del marketing sociale e scelta dei canali di vendita più adatti, per un corretto orientamento al mercato; dal punto di vista di specifiche metodologie di intervento affrontando tra le tante quelle della ortoterapia e della onoterapia.

pdf Scarica il programma completo

 

SEDE DI SVOLGIMENTO
Le lezioni in aula si terranno prevalentemente presso Veneto Agricoltura - Corte Benedettina - Legnaro (PD), ad eccezione delle sedi esterne specificatamente indicate nel programma. Per le visite dei giorni 10 aprile e 8 maggio verrà messo a disposizione dei partecipanti un autobus per il trasporto, senza costi aggiuntivi rispetto alla quota di iscrizione. 

 

DESTINATARI
Il percorso informativo è rivolto a consulenti agricoli e imprenditori che hanno intrapreso o intendono avviare iniziative in Agricoltura Sociale e a operatori sia pubblici che privati del comparto agricolo, sociosanitario, sociale e culturale. 

 

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
Per partecipare effettuare la procedura di iscrizione on-line obbligatoria che si invita a seguire con attenzione (vedi sotto). La partecipazione al Seminario introduttivo (cod. 322-013) è gratuita. Il seminario potrà essere seguito anche in diretta streaming sul sito www.piave.veneto.it .
La partecipazione ai Moduli di approfondimento ( Modulo 1 cod. 322-003, il Modulo 2 cod. 322-004 e Modulo 3 cod. 322-005) prevede una quota di co-fi nanziamento di 50,00 Euro per ciascun Modulo cui si intente partecipare. Il pagamento della quota deve essere effettuato solo dopo l’accettazione della preadesione e comunque prima dell’inizio del Modulo alle coordinate che verranno fornite da Veneto Agricoltura. Si ricorda che sono a carico del partecipante le eventuali spese bancarie per l’iscrizione al seminario, così come le spese di viaggio ed il vitto. Ciascun Modulo di approfondimento sarà attivato con un numero minimo di partecipanti pari a 10. La selezione dei partecipanti, quando non diversamente indicato, verrà effettuata in base alla data di iscrizione on-line per le classi di destinatari indicate. Almeno 2 giorni prima della data di avvio dei ciascun Modulo, tutte le persone che hanno inviato la preadesione saranno contattate da Veneto Agricoltura che comunicherà l’esito della selezione. Il ciclo di seminari è fi nanziato nell’ambito del PSR 2007-2013. Per ulteriori informazioni rivolgersi ai riferimenti della Segreteria organizzativa

 

ISCRIZIONE
Pur facendo parte di un unico percorso, ciascuna iniziativa prevede una propria iscrizione e un proprio attestato. Per partecipare va effettuata quindi una singola iscrizione sia per il Seminario Introduttivo che per ciascun Modulo di approfondimento a cui si intende aderire. Per effettuare l’iscrizione è necessario essere registrati al CIP - Centro di Informazione Permanente di Veneto Agricoltura. 

 

SCADENZA DELLE ISCRIZIONI
Per il Seminario introduttivo (cod. 322-013), le iscrizioni saranno chiuse venerdì 14 marzo o al raggiungimento del numero massimo di 160 partecipanti che possono essere accolti in sala. Per il Modulo 1 (322-003), il Modulo 2 (322-004) e il Modulo 3 (322-005) le iscrizioni resteranno aperte fino ai cinque giorni antecedenti l’inizio del modulo o al raggiungimento del numero massimo di 30 partecipanti.

 

 

MODALITÀ DI PREADESIONE
Per effettuare la preadesione registrati al CIP Centro di Informazione Permanente di Veneto Agricoltura.
Per informazioni dettagliate clicca qui: http://www.venetoagricoltura.org/basic.php?ID=2601
Per gli utenti NON ancora registrati

Collegati alla pagina  www.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspx  dove sono disponibili tutte le istruzioni e informazioni di dettaglio per effettuare la registrazione al Centro di Informazione Permanente di Veneto Agricoltura.
Una volta effettuata la registrazione, che resta valida per la partecipazione a qualsiasi altra iniziativa di Veneto Agricoltura, potrai effettuare la preadesione allo specifico Seminario.
Per gli utenti GIÀ registrati
È invece sufficiente accedere con la propria password alla pagina www.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspx e indicare il Seminario a cui si intende partecipare.

 

INFORMAZIONI
Segreteria organizzativa di Veneto Agricoltura - Settore Divulgazione Tecnica, Formazione Professionale ed Educazione Naturalistica 
via Roma 34 - 35020 Legnaro (PD)  - Tel. 049/8293920 - Fax 049/8293909
e-mail: divulgazione.formazione@venetoagricoltura.org   

 

ATTESTATO
Per il Seminario introduttivo (cod.322-013) sarà consegnato un attestato di partecipazione. Per il Modulo 1 (322-003), il Modulo 2 (322-004) e il Modulo 3 (322-005), ai partecipanti che frequenteranno almeno il 70% delle ore di lezione sarà consegnato un attestato di frequenza


Iniziativa finanziata dal Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007-2013
Organismo responsabile dell’informazione: Veneto Agricoltura
Autorità di gestione: Regione del Veneto – Sezione Piani e Programmi Settore Primario


INDICAZIONI STRADALI
In auto
Dall’autostrada A4 Milano-Venezia.
Dal casello Padova Est seguire le indicazioni per Piove di Sacco-Chioggia. Lungo la tangenziale proseguire fino alla uscita n°12 “via Piovese”. Alla rotonda girare a sinistra (terza uscita), proseguire oltrepassando Roncaglia e Ponte San Nicolò. Al semaforo di Legnaro centro (il secondo semaforo dopo il cavalcavia sull’autostrada A13 Padova-Bologna), girare a destra. Proseguire per circa 100 m; sulla destra, dopo la chiesa, si trova la Corte Benedettina. Seguire le indicazioni per il parcheggio interno lungo via Orsaretto.
Dall’autostrada A13 Padova-Bologna. Dal casello Padova Zona Industriale A13 girare a sinistra, al primo semaforo a sinistra direzione Ponte S. Nicolò. Superata la chiesa di Ponte S. Nicolò girare a sinistra in direzione Piove di Sacco-Chioggia. Al semaforo di Legnaro centro (il secondo semaforo dopo il cavalcavia sull’autostrada A13 Padova-Bologna), girare a destra. Proseguire per circa 100 m; sulla destra, dopo la chiesa, si trova la Corte Benedettina. Seguire le indicazioni per il parcheggio interno lungo via Orsaretto.
In autobus
Dal piazzale della stazione di Padova
partono ogni mezz’ora corse delle autolinee SITA:
- linea per Sottomarina, scendendo alla fermata dopo il semaforo del centro di Legnaro;
- linea per Agripolis, scendendo al capolinea di fronte alla Corte Benedettina.
Info SITA: 049.8206811 - www.sitabus.it http://www.sitabus.it/.