Lunedì, 09 Dicembre 2019 CercaCerca  
19 settembre 2013 - Seminario - Nuove normative e buone pratiche per un olio extravergine di oliva di qualità - Corte Benedettina, Legnaro (PD) - Cod.320-043

cpPRESENTAZIONE
L’olivicoltura è un settore chiave dell’agricoltura italiana sia per gli aspetti produttivi che per il ruolo paesaggistico e di protezione del suolo. In Veneto la coltura dell’olivo è relativamente recente e si caratterizza per la costante introduzione di innovazioni sia colturali che tecnologiche, per una produzione di alta qualità e per la valorizzazione e allo stesso tempo difesa del territorio da un suo lento abbandono e conseguente degrado. Se dal punto di vista quantitativo la produzione di olio extra vergine regionale è molto limitata rispetto alla produzione totale italiana, dal punto di vista qualitativo si caratterizza per gli elevati standard di qualità, garantiti anche dalle 2 denominazioni di origine protetta: la DOP “Garda” (interregionale) e la DOP “Veneto”. Per favorire ancora di più una crescita qualitativa ed essere promotori di modelli d’eccellenza, questo seminario proporrà ai partecipanti un percorso che inizierà con la conoscenza delle migliori pratiche di raccolta e di lavorazione delle olive illustrando anche i metodi di verifica qualitativa chimico-biologica del prodotto, proseguirà con l’illustrazione delle indicazioni per la corretta gestione dell’etichettatura e della comunicazione sulla confezione e si concluderà con l’analisi sensoriale ed una esercitazione guidata per lo studio e valutazione delle caratteristiche organolettiche di qualità dell’olio extravergine d’oliva.

CODICI INIZIATIVA: 320-043


PROGRAMMA
pdf
 


SEDE DI SVOLGIMENTO
Il seminario si terrà presso Veneto Agricoltura - Corte Benedettina - Legnaro (PD)

DESTINATARI
Il seminario è aperto a tecnici pubblici e privati, a rappresentanti dell’associazionismo (consorzi e cooperative) e agli operatori del settore olivicolo ed oleario. Sono ammessi 25 partecipanti. L’iniziativa sarà attivata con un numero minimo di partecipanti pari a 10. La selezione dei partecipanti, quando non diversamente indicato, verrà effettuata in base alla data di arrivo della preadesione online per le classi di destinatari indicate.


ISCRIZIONE E MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
Il seminario è finanziato nell’ambito del PSR 2007-2013. La partecipazione è gratuita. La preadesione è obbligatoria. Seguire attentamente le indicazioni sotto riportate.
Scadenza preadesioni:  venerdì 13 settembre 2013


MODALITÀ DI PREADESIONE
Per effettuare la preadesione registrati al CIP Centro di Informazione Permanente di Veneto Agricoltura.
Per informazioni dettagliate clicca qui: http://www.venetoagricoltura.org/basic.php?ID=2601
Per gli utenti NON ancora registrati

Collegati alla pagina  www.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspx  dove sono disponibili tutte le istruzioni e informazioni di dettaglio per effettuare la registrazione al Centro di Informazione Permanente di Veneto Agricoltura.
Una volta effettuata la registrazione, che resta valida per la partecipazione a qualsiasi altra iniziativa di Veneto Agricoltura, potrai effettuare la preadesione allo specifico Seminario.
Per gli utenti GIÀ registrati
È invece sufficiente accedere con la propria password alla pagina www.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspx e indicare il Seminario a cui si intende partecipare.

INFORMAZIONI
Segreteria organizzativa di Veneto Agricoltura 
Settore Divulgazione Tecnica, Formazione Professionale ed Educazione Naturalistica 
via Roma 34 - 35020 Legnaro (PD)  - Tel. 049/8293920 - Fax 049/8293909
e-mail: divulgazione.formazione@venetoagricoltura.org   

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE
Ai partecipanti che lo richiedono sarà consegnato un attestato di partecipazione.


INDICAZIONI STRADALI
In auto
Dall’autostrada A4 Milano-Venezia.
Dal casello Padova Est seguire le indicazioni per Piove di Sacco-Chioggia. Lungo la tangenziale proseguire fino alla uscita n°12 “via Piovese”. Alla rotonda girare a sinistra (terza uscita), proseguire oltrepassando Roncaglia e Ponte San Nicolò. Al semaforo di Legnaro centro (il secondo semaforo dopo il cavalcavia sull’autostrada A13 Padova-Bologna), girare a destra. Proseguire per circa 100 m; sulla destra, dopo la chiesa, si trova la Corte Benedettina. Seguire le indicazioni per il parcheggio interno lungo via Orsaretto.
Dall’autostrada A13 Padova-Bologna. Dal casello Padova Zona Industriale A13 girare a sinistra, al primo semaforo a sinistra direzione Ponte S. Nicolò. Superata la chiesa di Ponte S. Nicolò girare a sinistra in direzione Piove di Sacco-Chioggia. Al semaforo di Legnaro centro (il secondo semaforo dopo il cavalcavia sull’autostrada A13 Padova-Bologna), girare a destra. Proseguire per circa 100 m; sulla destra, dopo la chiesa, si trova la Corte Benedettina. Seguire le indicazioni per il parcheggio interno lungo via Orsaretto.
In autobus
Dal piazzale della stazione di Padova partono ogni mezz’ora corse della autolinee SITA:
- linea per Sottomarina, scendendo alla fermata dopo il semaforo del centro di Legnaro;
- linea per Agripolis, scendendo al capolinea di fronte alla Corte Benedettina.
Info SITA: 049.8206811 - www.fsbusitalia.it