Venerdì, 06 Dicembre 2019 CercaCerca  
Lunedì 12 dicembre 2011 - LE FORESTE REGIONALI DEL VENETO: laboratori di innovazione e motori di sviluppo territoriale - Villa Contarini, Piazzola sul Brenta (PD)

CPIl 2011 è stato dichiarato dall’ONU “Anno Internazionale delle Foreste”. In tutta la Regione si sono susseguite manifestazioni per ricordare come le foreste siano essenziali per la vita di ogni comunità.
Nel vasto scenario delle foreste del Veneto, le Foreste Demaniali Regionali, le foreste di tutti i veneti, svolgono un ruolo assolutamente speciale: quello di essere laboratori di innovazione e motori di sviluppo per le comunità locali.
Veneto Agricoltura, in collaborazione con la Regione del Veneto e la Fondazione Ghirardi, hanno deciso di chiudere l’Anno Internazionale delle Foreste con un evento che presenta lo straordinario patrimonio costituito dalle Foreste Demaniali Regionali, enfatizzandone le principali funzioni.
In 100 anni di storia, le Foreste Demaniali Regionali hanno svolto ruoli e funzioni diverse: da “miniera di legname” ad “ammortizzatore sociale”; da presidio contro il dissesto idrogeologico a spazio per le attività turistico-ricreative; da scrigno della biodiversità a “pozzo di carbonio”; in ogni epoca le Foreste Demaniali Regionali sono state rilevanti per la nostra comunità che vi ha sempre dedicato grande attenzione ed ingenti risorse.
Di tutto ciò parleranno sia i gestori diretti che personalità del mondo scientifico, industriale, culturale che si sono distinte per l’originalità delle loro iniziative.
Nuovi scenari si aprono all’orizzonte per le Foreste Demaniali Regionali alla fine del 2011; tra questi verranno sottolineati il ruolo di incubatoio per la ri-nascita dei Consorzi Forestali e l’opportunità di valorizzare le diverse funzioni svolte dalle foreste in una manifestazione fieristica di ampio respiro.


PROGRAMMA
   pdf

PER INFORMAZIONI E ISCRIZIONI:
Cristina Patron - 049.82939812 cristina.patron@venetoagricoltura.org
Giorgia Zane - 338.8801040 carbostop@venetoagricoltura.org