Domenica, 15 Dicembre 2019 CercaCerca  
Giovedì 27 ottobre 2011 - Convegno - Tecniche di gestione ambientale dei corsi d'acqua - Corte Benedettina, Legnaro (PD) - Cod. 31_11

cpPRESENTAZIONE
Dopo gli incontri svolti nel 2009 e 2010 con dimostrazioni di macchine e attrezzature in campo presso l’Azienda Diana, ritorna l’appuntamento annuale con il tema della gestione ambientale dei corsi d’acqua.
I progetti di riqualificazione dei canali quali, ad esempio, l’ampliamento naturalistico di sezione a fini idraulici, la creazione di zone umide in alveo per la depurazione delle acque, la realizzazione di fasce tampone boscate lungo le sponde per intercettare gli inquinanti diffusi e la gestione a basso impatto della vegetazione per preservare l’ecosistema acquatico, possono essere un utile strumento di supporto per la risoluzione dei pressanti problemi affrontati dai Consorzi di bonifica, ottenendo in forma sinergica la riqualificazione e rivitalizzazione, anche economica, di ampie porzioni di territorio.
Nel corso del convegno verrà presentato la prima versione completa del “Manuale per la gestione ambientale dei corsi d’acqua a supporto dei Consorzi di bonifica”.
La pubblicazione (disponibile on-line su www.venetoagricoltura.org), propone interventi di riqualificazione ambientale dei canali consorziali, che, unitamente alla sicurezza idraulica, garantiscono il miglioramento ambientale ed effetti multifunzionali.
Il Manuale affronta i temi della gestione del rischio idraulico, del controllo del dissesto spondale, qualità dell’acqua, della forestazione delle aree riparie e golenali, della gestione della vegetazione acquatica e ripariale, offrendo schemi progettuali e indicazioni operative per la realizzazione.
Nel corso dell’incontro saranno inoltre presentati esempi concreti di gestione su canali di primaria importanza idraulica, canali di bonifica secondari e capifosso privati, capaci di ridurre la necessità di future manutenzioni e garantendo al contempo una buona sostenibilità ambientale.
Il “Manuale per la gestione ambientale dei corsi d'acqua a supporto dei Consorzi di bonifica” e il convegno sono realizzati da Veneto Agricoltura – Sezione Ricerca Agraria e Gestioni Agroforestali, in collaborazione con Centro Italiano Riqualificazione Fluviale e Unione Veneta Bonifiche – nell’ambito dell’accordo di collaborazione stipulato con la Regione del Veneto per la individuazione di soluzioni progettuali e gestionali per la riqualificazione ambientale multiobiettivo della rete di bonifica e di irrigazione. (art. 15 della legge n. 241 del 1990 e art. 23 della legge regionale n. 12 del 2009) di cui alla Delibera della Giunta Regionale n. 3759 del 9 dicembre 2009.


CODICE INIZIATIVA 31_11


PROGRAMMA: pdf logo


MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
Per partecipare al convegno è gradita la preadesione da effettuarsi entro il 25 ottobre 2011.

MODALITÀ DI PREADESIONE
Per effettuare la preadesione registrati al CIP Centro di Informazione Permanente di Veneto Agricoltura.
Per informazioni dettagliate clicca qui: http://www.venetoagricoltura.org/basic.php?ID=2601
Per gli utenti NON ancora registrati

Collegati alla pagina  www.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspx  dove sono disponibili tutte le istruzioni e informazioni di dettaglio per effettuare la registrazione al Centro di Informazione Permanente di Veneto Agricoltura.
Una volta effettuata la registrazione, che resta valida per la partecipazione a qualsiasi altra iniziativa di Veneto Agricoltura, potrai effettuare la preadesione allo specifico Seminario.
Per gli utenti GIÀ registrati
È invece sufficiente accedere con la propria password alla pagina www.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspx e indicare il Seminario a cui si intende partecipare.


INFORMAZIONI

Segreteria organizzativa di Veneto Agricoltura - Settore Divulgazione Tecnica, Formazione Professionale ed Educazione Naturalistica 
via Roma 34 - 35020 Legnaro (PD)  - Tel. 049/8293920 - Fax 049/8293909
e-mail: divulgazione.formazione@venetoagricoltura.org   

SEDE DI SVOLGIMENTO
Veneto Agricoltura - Corte Benedettina - Via Roma, 34 - Legnaro (PD).

 

INDICAZIONI STRADALI
In auto
Dall’autostrada A4 Milano-Venezia

Dal casello Padova Est seguire le indicazioni per Piove di Sacco-Chioggia. Lungo la tangenziale proseguire fino alla uscita n° 12 “via Piovese”. Al semaforo girare a sinistra oltrepassando Roncaglia e Ponte San Nicolò. Al semaforo di Legnaro centro (il secondo semaforo dopo il cavalcavia sull’autostrada A13 Padova-Bologna), girare a destra. Proseguire per circa 100 m; sulla destra, dopo la chiesa, si trova la Corte Benedettina. Seguire le indicazioni per il parcheggio interno lungo via Orsaretto.
Dall’autostrada A13 Padova-Bologna
Dal casello Padova Zona Industriale A13 girare a sinistra, al primo semaforo a sinistra direzione Ponte S. Nicolò. Superata la chiesa di Ponte S. Nicolò girare a sinistra in direzione Piove di Sacco-Chioggia. Al semaforo di Legnaro centro (il secondo semaforo dopo il cavalcavia sull’autostrada A13 Padova-Bologna), girare a destra. Proseguire per circa 100 m; sulla destra, dopo la chiesa, si trova la Corte Benedettina. Seguire le indicazioni per il parcheggio interno lungo via Orsaretto.
In treno
Dal piazzale della stazione di Padova partono ogni mezz’ora corse della autolinee SITA, linea 5 destinazione Sottomarina (attenzione non prendere la linea con destinazione Agripolis, che porta ad altra sede di Veneto Agricoltura). Info SITA 049.8206811 - www.sitabus.it .