Domenica, 15 Dicembre 2019 CercaCerca  
28 aprile 2011 - Visita guidata - Progetto RiduCaReflui - Stazione sperimentale Universitaria, Treviso - Cod. 37_10_11

IMPIANTI PILOTA PER LA DIGESTIONE ANAEROBICA DI EFFLUENTI DI ALLEVAMENTO E PER LA RIMOZIONE BIOLOGICA DELL'AZOTO
cpIL PROGETTO RIDUCAREFLUI
Il progetto “Riduzione del carico inquinante generato dai reflui zootecnici nell’area del Bacino Scolante della Laguna veneta – RiduCaReflui”, in linea con i vincoli imposti dalla Direttiva Nitrati, intende analizzare “percorsi modello” per il trattamento dei reflui zootecnici in grado di consentirne il loro riutilizzo trasformandoli, così, in una risorsa energetica (produzione di biogas a monte del trattamento) e agronomica (produzione di fertilizzanti organici da trattamenti conservativi dell’azoto). I percorsi analizzati forniranno alle aziende diverse soluzioni logistiche, tecnologiche e contrattuali per operare entro i limiti della Direttiva.

LE VISITE GUIDATE DEL PROGETTO RIDUCAREFLUI
Le visite guidate offrono la possibilità di conoscere alcune delle più significative esperienze in atto nell’ambito del Progetto RiduCaReflui.

LA SEDE DELLA VISITA
La stazione sperimentale universitaria di Treviso, ubicata presso l’impianto di depurazione comunale, ospita alcune prove sperimentali condotte congiuntamente dalle Università di Verona e Ca' Foscari di Venezia. In particolare, si stanno testando processi di digestione e co- digestione anaerobica, in condizioni mesofile e termofile, di miscele di residui di origine agricola e zootecnica, condotte nell’ambito del Progetto RiduCaReflui. Le matrici utilizzate nei reattori pilota anaerobici destinati alla sperimentazione sono il liquame e il letame bovino, le colture energetiche ed alcuni substrati agro-industriali. La finalità della sperimentazione è l'ottimizzazione della resa energetica da effluenti di allevamento. Inoltre, sempre a scala pilota, si stanno eseguendo prove di rimozione biologica dell'azoto dalla frazione liquida del digestato con la finalità della implementazione dell'automazione del processo, per la sua ottimizzazione e contestuale riduzione dei costi di gestione.

CODICE INIZIATIVA 37_10_11

DESTINATARI
L’attività è rivolta in particolare a tecnici pubblici e privati e imprenditori direttamente coinvolti nelle tematiche della gestione dei reflui zootecnici.

PROGRAMMA: pdf

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
Alla visita didattica è ammesso un massimo di 25 partecipanti. La selezione verrà effettuata in base alla data di compilazione della scheda di preadesione per le classi di destinatari indicate. Almeno due giorni prima della data della visita tutte le persone che hanno effettuato la preadesione on line saranno contattate da Veneto Agricoltura che comunicherà l’esito della selezione. L’iniziativa si svolgerà con un minimo di 10 iscritti. Progetto finanziato dalla Regione del Veneto DGR 4031 del 30 dicembre 2008. La partecipazione è gratuita.

MODALITÀ DI PREADESIONE
Per effettuare la preadesione registrati al CIP Centro di Informazione Permanente di Veneto Agricoltura.
Per informazioni dettagliate clicca qui: http://www.venetoagricoltura.org/basic.php?ID=2601
Per gli utenti NON ancora registrati

Collegati alla pagina  www.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspx  dove sono disponibili tutte le istruzioni e informazioni di dettaglio per effettuare la registrazione al Centro di Informazione Permanente di Veneto Agricoltura.
Una volta effettuata la registrazione, che resta valida per la partecipazione a qualsiasi altra iniziativa di Veneto Agricoltura, potrai effettuare la preadesione allo specifico Seminario.
Per gli utenti GIÀ registrati
È invece sufficiente accedere con la propria password alla pagina www.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspx e indicare il Seminario a cui si intende partecipare.

INFORMAZIONI
Segreteria organizzativa di Veneto Agricoltura - Settore Divulgazione Tecnica, Formazione Professionale ed Educazione Naturalistica 
via Roma 34 - 35020 Legnaro (PD)  - Tel. 049/8293920 - Fax 049/8293909
e-mail: divulgazione.formazione@venetoagricoltura.org   

SEDI DI SVOLGIMENTO
Stazione Sperimentale Universitaria - Via Pavese, 18 - 31100 Treviso

 

INDICAZIONI STRADALI per giungere alla Stazione Sperimentale Universitaria
Da Milano:
seguire l’autostrada A4 fino a Venezia; proseguire sulla A27 e uscire a Treviso sud.
Da Venezia: dalla A57/E55, svincolo Trieste/ Tarvisio/Belluno prendere la A27 e uscire a Treviso sud.