Venerdì, 06 Dicembre 2019 CercaCerca  
23 settembre 2010 - Visita guidata - Progetto RiduCaReflui - Tezze sul Brenta (VI) - Cod. 34_10

LA PRODUZIONE DI BIOGAS IN IMPIANTI DI PICCOLA TAGLIA
e
AREE DI INFILTRAZIONE FORESTALE PER IL RICARICO DELLE FALDE E LA RIDUZIONE DEL CARICO DI AZOTO

copertinaIL PROGETTO RIDUCAREFLUI
Il progetto “Riduzione del carico inquinante generato dai reflui zootecnici nell’area del Bacino Scolante della Laguna veneta – RiduCaReflui”, in linea con i vincoli imposti dalla Direttiva Nitrati, intende analizzare “percorsi modello” per il trattamento dei reflui zootecnici in grado di consentirne il loro riutilizzo trasformandoli, così, in una risorsa energetica (produzione di biogas a monte del trattamento) e agronomica (produzione di fertilizzanti organici da trattamenti conservativi dell’azoto). I percorsi analizzati forniranno alle aziende diverse soluzioni logistiche, tecnologiche e contrattuali per operare entro i limiti della Direttiva.

LE VISITE GUIDATE DEL PROGETTO RIDUCAREFLUI
Le visite guidate offrono la possibilità di conoscere alcune significative esperienze in atto nell’ambito del Progetto RiduCaReflui.

LA SOCIETÀ AGRICOLA AGRIFLOOR, sede della visita, possiede 90 capi in lattazione e 70 capi di rimonta di bovine da latte di razza Frisona Italiana, nonché 3.500 mq di serre destinate ad attività florovivaistica. Le deiezioni bovine sono sottoposte a digestione anaerobica in condizioni mesofile. Il biogas alimenta un cogeneratore di potenza pari a circa 50 kWe. La potenza nominale prodotta potrebbe giungere sino a 75 kWe aumentando la quota di colture energetiche dedicate (in primis sorgo zuccherino) sottoposte a co-digestione. Il calore prodotto viene utilizzato per riscaldare il digestore e può essere utilizzato per eventuali altre utenze aziendali (riscaldamento serre). L’Azienda possiede inoltre circa 30 ha di SAU coltivati a mais ceroso e prato stabile. Nel corso del 2009, circa 2 ha della SAU sono stati convertiti in Aree Forestali di Infiltrazione (AFI). Le AFI sono costituite da 4 appezzamenti, ciascuno di superficie pari a 300 mq e caratterizzato da impianti arborei produttivi monospecifici (Platanus hibrida, Salix alba, Fraxinus angustifolia, Paulownia). L’infiltrazione viene garantita da un sistema di scoline con disposizione “a pettine” e densità di circa 1.500 m/ha, ciascuna avente 1 m di ampiezza, 7 m di interasse e 0,9 m di profondità.

CODICE INIZIATIVA 34_10

DESTINATARI
L’attività è rivolta in particolare a tecnici pubblici e privati e imprenditori direttamente coinvolti nelle tematiche della gestione dei reflui zootecnici.

PROGRAMMA: pdf

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
Progetto finanziato dalla Regione del Veneto DGR 4031 del 30 dicembre 2008. La partecipazione è gratuita. Il trasferimento dal Park Hotel Italia alla sede aziendale è a carico dei partecipanti. Per partecipare al seminario è obbligatoria la preadesione da effettuarsi entro lunedì 20 settembre 2010.

MODALITÀ DI PREADESIONE
Per effettuare la preadesione registrati al CIP Centro di Informazione Permanente di Veneto Agricoltura.
Per informazioni dettagliate clicca qui: http://www.venetoagricoltura.org/basic.php?ID=2601
Per gli utenti NON ancora registrati

Collegati alla pagina  www.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspx  dove sono disponibili tutte le istruzioni e informazioni di dettaglio per effettuare la registrazione al Centro di Informazione Permanente di Veneto Agricoltura.
Una volta effettuata la registrazione, che resta valida per la partecipazione a qualsiasi altra iniziativa di Veneto Agricoltura, potrai effettuare la preadesione allo specifico Seminario.
Per gli utenti GIÀ registrati
È invece sufficiente accedere con la propria password alla pagina www.regione.veneto.it/centroinformazionepermanente/Login.aspx e indicare il Seminario a cui si intende partecipare.

INFORMAZIONI
Segreteria organizzativa di Veneto Agricoltura - Settore Divulgazione Tecnica, Formazione Professionale ed Educazione Naturalistica 
via Roma 34 - 35020 Legnaro (PD)  - Tel. 049/8293920 - Fax 049/8293909
e-mail: divulgazione.formazione@venetoagricoltura.org   

SEDI DI SVOLGIMENTO
Park Hotel Italia - Via Villa, 89 - Tezze sul Brenta (VI)
Società Agricola Agrifloor - Via Tre Case, 20 – Tezze sul Brenta (VI)

 

INDICAZIONI STRADALI per giungere al Park Hotel Italia
AUTOSTRADA A4 Milano - Venezia, per chi arriva da Milano prendere la A31 Valdastico uscita Dueville statale SS 248 direzione Marostica poi Friola ed infine per Tezze sul Brenta.
AUTOSTRADA A4 Milano - Venezia, per chi arriva da Venezia uscire a Padova Ovest poi Limena, San Giorgio in Bosco circonvallazione di Cittadella e seguire le indicazioni per Tezze sul Brenta.
Al termine dell’incontro presso l’Hotel saranno fornite le indicazioni per raggiungere la sede della visita tecnica presso:
Società Agricola Agrifloor - Via Tre Case, 20 – Tezze sul Brenta (VI)